Meeting dei parchi acquatici - Roma, 23 novembre 2011

Meeting dei parchi acquatici – Roma, 23 novembre 2011

Si terrà a Roma il prossimo 23 novembre 2011 un Meeting dei parchi acquatici italiani. E’ possibile prelevare il programma e registrarsi attraverso questo link.

 

I TEMI DELL’INCONTRO

In Italia sono oltre 80 le strutture di genere acquatico, chiamate a misurarsi con le normative in materia di registrazione delle attrazioni, di sicurezza e di sanificazione delle acque.

Parchi permanenti Italiani, che rappresenta 35 strutture, organizza pertanto una giornata di studio per fare il punto sulle principali problematiche gestionali e gli adempimenti connessi all’esercizio dell’attività.

IL PROGRAMMA

Ore 10,45 – Registrazione dei partecipanti

Ore 11 – Apertura dei lavori

Ore 11,15 Rossana Prola

Le norme sulla sicurezza delle piscine ed i lavori del comitato istituito presso l’UNI

Ore 12,00 Massimo Calabrò

La disinfezione dell’acqua di piscina con ozono, raggi UV ed elettrolisi del sale.

Ore 13,00 Buffet

Ore 14,00 Dibattito

Ore 15,30 Fine dei lavori

 

I RELATORI

La dott.ssa Rossana Prola, è componente del Gruppo di lavoro Piscine, per la revisione della norma UNI10637. E’stata amministratore di società di gestione di piscine e gestisce il portale Professioneacqua.it. E’ autrice di numerose pubblicazioni tecniche e partecipa come relatrice a numerosi corsi e convegni.

 

I’Ing. Massimo Calabrò è il responsabile di Prominent Italia, leader europeo nel trattamento acque. L’azienda è’ presente in 60 Paesi, con oltre 2.100 risorse.

 

GLI ORGANIZZATORI

Parchi Permanenti Italiani rappresenta, dal 1988, i parchi di divertimento di genere tematico, acquatico e faunistico. Aderiscono ad essa oltre cinquanta strutture, tra le quali alcune aziende leader del settore. L’ Associazione si è occupata dell’ assetto fiscale e della introduzione degli apparecchi misuratori fiscali nel settore dello spettacolo, partecipando attivamente ai momenti decisionali.

Per gli aspetti della sicurezza, della sicurezza delle attrazioni ANESV-Parchi Permanenti Italiani è rappresentata nel comitato UNI che ha elaborato la normativa tecnica a livello nazionale, già operativa, ed europeo. Parchi Permanenti Italiani segue quotidianamente l’ evolversi della disciplina amministrativa e fiscale, anche in relazione agli aspetti del diritto del lavoro, della sicurezza degli impianti e della detenzione di animali.